4479 visitatori in 24 ore
 203 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Poeta-cantautore Salvatore Azzaro, impegnato contro la mafia.

Salvatore Azzaro da Giarratana

MUSICA E IMMAGINI TRA STORIA E LEGALITA’
Salvatore Azzaro è un poeta-cantautore pop-folk siciliano che ama la cultura della sua terra e i buoni esempi, soprattutto quando sono rappresentati da coloro che combattono o che hanno combattuto contro la mafia. Il suo ultimo lavoro, autoprodotto, ... (continua)


La sua poesia preferita:
Vola, sei aquila
Vola,
sei "aquila",
forte elegante e fiera.
Vola,
vola in questa notte
di lucide stelle
e di rimpianti
soppressi.
Respirami,
lo farò anch'io,
come sempre
per sempre,
nel silenzio.
Sentimi nel vento,
mia dolce...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Centoventinove Donne
Centoventinove operaie
gridavano, scioperavano
nel marciume terribile della cotton newyorchese.

Centoventinove Donne
imprigionate, arse vive
dall'inquisizione feroce della cotton newyorchese.

L'8 di marzo del '908, Rosa, la tua...  leggi...

Mia Principessa (caldo sangue scorrerò)
Voglio vivere dentro te...
Voglio vivere, dentro te!
Caldo sangue scorrerò.
Non c'è torre né catena,
che mi terrà lontano da te.

Tu sei Luna... chiara.
Tu sei luna chiara che...
il mio corpo scalderà....  leggi...

I bambini non si toccano!
Morire dentro al grembo
da bambino.
Accovacciarsi dietro
un comodino.
Scappare via...  leggi...

Il viaggio
In quel prodigioso
viaggio
che deliziò l’anima
e curò
le stantie ferite...  leggi...

Festa a Venezia... ma, tu dov'eri?
Si perde,
dalla Giudecca notte
lo sguardo ritrovato
di un bimbo... incantato.
Si scagliano alte
e poi... giù, tra le onde creste
i "buccellati" fuochi
di una Venezia in festa.
Ma, tu dov'eri?
dolce piccola mia
che non hai...  leggi...

Madidi corpi
E' un attimo,
l'ultimo sguardo
prima di chiudermi dietro
la porta.
Tu, lì
su quel campo
di battaglia agiata,
sfiancata e appagata.
Turgidi capezzoli
coronano l'infinito
complice penombra
esalti l'anatomia,
la vita.
Magia di un...  leggi...

Strada statale Ragusa- Catania, che cosa dirti?
Sono disperato confuso e stanco
è da tre notti che non piango
vivo prestato alla rinfusa
con in mano una fiaccola... ora si usa.

Tutti allineati tutti presenti
mancano soltanto i committenti
di questa strage di giovani vite
di questo oltraggio...  leggi...

La Daniela raccontava bugie
Diceva di essere una studentessa
alla Principessa.
Voleva a tutti i costi quel contratto d’affitto,
dell’appartamento antico
al centro di Roma,
umido e sfitto.
La Daniela raccontava bugie,
pur di star sotto casa mia,
lei amava quella via grande...  leggi...

Forse, Amore?
È un disabile tormento, l'approssimarsi di una vita grigia e stanca.
Un avvilimento di nuove menti, di frustrazioni naturali e fulminee.
Folgore di sventura e presagio di morte.
Scorrere di visi, di rughe e di sorrisi gialli... persi nel...  leggi...

Salvatore Azzaro da Giarratana

Salvatore Azzaro da Giarratana
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Vola, sei aquila (17/07/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Forse, Amore? (12/07/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Idea ribelle (24/02/2018)

Salvatore Azzaro da Giarratana vi propone:
 Mia Principessa (caldo sangue scorrerò) (06/08/2008)
 I bambini non si toccano! (25/11/2009)
 Madidi corpi (21/09/2009)

La poesia più letta:
 
Mia Principessa (caldo sangue scorrerò) (06/08/2008, 10492 letture)

Salvatore Azzaro da Giarratana ha 10 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Salvatore Azzaro da Giarratana!

Leggi i 249 commenti di Salvatore Azzaro da Giarratana

Salvatore Azzaro da Giarratana su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 23/05/2018
 il giorno 12/10/2012
 il giorno 06/10/2010
 il giorno 26/11/2009
 il giorno 10/08/2008

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Salvatore Azzaro da Giarratana? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Salvatore Azzaro da Giarratana in rete:
Invia un messaggio privato a Salvatore Azzaro da Giarratana.


Salvatore Azzaro da Giarratana pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

La Giustizia

L'omicidio immotivato di Carlo Arca fa da sfondo a questo romanzo. Suo fratello Stefano, giovane di maschia bellezza, è (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Considerazione dell'autore
«Ho voluto musicare e recitare questa poesia dedicata alle Donne, un mio modesto contributo all'8 di marzo, Festa della Donna. !»
Inserita il 07/01/2012  

Salvatore Azzaro da Giarratana

Centoventinove Donne Donne
Centoventinove operaie
gridavano, scioperavano
nel marciume terribile della cotton newyorchese.

Centoventinove Donne
imprigionate, arse vive
dall'inquisizione feroce della cotton newyorchese.

L'8 di marzo del '908, Rosa, la tua bandiera
per lei lottasti fino alla morte da Donna... vera.




Salvatore Azzaro da Giarratana 03/03/2010 16:21| 7| 6144

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«Si dice, ripeto si dice, che le origini dell'8 Marzo risalgono al 1908, quando a New York, le operaie dell'industria tessile Cotton scioperarono contro le terribili condizioni lavorarative. Lo sciopero si protrasse per alcuni giorni, finché l'8 marzo il proprietario Mr. Johnson, bloccò le porte della fabbrica per impedire alle operaie di uscire. Allo stabilimento venne appiccato il fuoco e le 129 operaie prigioniere morirono arse vive. La data venne proposta come giornata di lotta internazionale, a favore delle donne, da Rosa Luxemburg, proprio in ricordo della tragedia. Onore alle Donne!»


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Una bellissima rievocazione dello sciopero finito in tragedia delle operaie tessili a New York. Omaggio anche a Rosa Luxemburg, vittima insieme a Karl Libknecht, di un assassinio di stato... I due esponenti della lega Spartachista, infatti, che lottavano per l'emancipazione della classe operaia e il miglioramento delle condizioni di lavoro, vennero barbaramente assassinati in Germania il 15 gennaio del 1919 da simpatizzanti del nazismo ai macabri albori. Una poesia della memoria che merita di essere messa in evidenza.»
Marina Pacifici (07/03/2013) Modifica questo commento

«Un ringraziamento sentito all'autore per questi versi che celebrano la memoria delle donne ed il processo d'emancipazione femminile. Ricordare questo momento significa ridare dignità alle donne ed al loro ruolo sociale, nonché alla loro dignità di persona, spesso dimenticata. Elogio ed apprezzamenti per questi versi densi di riflessione.»
Club ScrivereLoreta Salvatore (03/03/2010) Modifica questo commento

«Credo anch'io ci sia pochissimo da festeggiare ma ricordare non fa mai male... piccolo capolavoro il tuo. Applausi!»
Antonella Bonaffini (03/03/2010) Modifica questo commento

«Concisa, forte, precisa e decisa. Evento sentito, ben interpretrato, ben scritto»
Francesco Fabris Manini (03/03/2010) Modifica questo commento

«Bella dedica per un 8 marzo diverso, per ricordare chi ha dato la vita per la libertà. Festeggiare la memoria... Piaciutissima!»
Pp (03/03/2010) Modifica questo commento

«un giorno di memoria per donne vittime della cudeltà, un giorno di preghiera condivido appieno il pensiero di Rosy apprezzo moltissimo
la sensibità dell'Autore poesia meritevole d'evidenza! inchini infiniti»
Giovanna De Santis (03/03/2010) Modifica questo commento

«L'8 Marzo si dovrebbe pregare per tutte quelle donne che perirono in quella fabbrica, l'8 marzo si dovrebbe pregare per quelle bimbe morte arse vive in un befotrofio in somali, se non ricordo male
L'8 marzo non è da festeggiare, e quel rametto di mimosa, scelta come pianta per questa festa, dovrebbe essere deposto in ogni metro quadro di terra, per ricordare, per non dimenticare la DONNA e le DONNE TUTTE
Bellissima poesia
GRAZIE
Applausi e fiocco rosso»
Club ScrivereRosy Marchettini (03/03/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Donne
Il Papavero è Donna
Scendi in fondo agli inferi, dell’anima perduta
E sei Donna
Han rapito una Donna di nome Maria
Tra lapilli di lucciole
Donna violata nella sua essenza
Donna afghana
Centoventinove Donne
Fino alla fine... che non verrà
La ragazza di Berlino
Dall'Anima... una carezza
Figlia di John Wayne - all'Amica, Loredana Cannata
A "Coco Chanel"
Fiore del magredo
Sferzante pioggia
La mia lacrima, il tuo specchio
Donna, tu
Non ho avuto coraggio
Aborto
Masochista
Vieni, non aver paura
Rarefatta luce
La mia donna, non l'avrei mai lasciata
Tu, lacrime di pianto

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it